INFORMAZIONI E APPROFONDIMENTI DEDICATI AL MONDO DELL’OPERETTA E DEL TEATRO MUSICALE IN ITALIA ED EUROPA
  • 02 Slider
  • 01 Slider
  • 06 Slider
  • 03 Slider
  • 04 Slider
  • 08 Slider

SI RIACCENDONO LE LUCI SUI PIÙ IMPORTANTI FESTIVAL ESTIVI DELL’OPERETTA:

annunciati gli spettacoli di Mörbisch e Bad Ischl in Austria

Come tradizione l’operetta continua ad essere la principale attrazione dei più prestigiosi festival estivi austriaci. Sul palcoscenico di Mörbisch, affacciato sulle placide acque del lago Neuslieder, al confine con l’Ungheria, quest’anno sarà messo in scena “Il Paese del Sorriso” (Das Land des Lachelns) la celebre operetta romantica di Franz Lehàr di cui tutti conoscono la famosa aria “tu che m’hai preso il cuor”. Lo spettacolo sarà replicato dall’11 luglio al 24 agosto.

A Bad Ischl, invece, per il tradizionale festival dedicato a Franz Lehàr, che proprio in questa località ha soggiornato lungamente e dove è ancora visitabile la sua villa – museo, si prepara un ricco cartellone di proposte operettistiche. Si inaugura il 13 luglio con “Al Cavallino Bianco” (Im Weissen Rössl) di Ralph Benatzky, per proseguire con “La vie parisienne” di Janques Offenbach ed infine, dal 10 agosto, “Clo Clo” una dello operette forse meno famose di Franz Lehàr, ma che comunque ebbe un grande successo al tempo del suo debutto nel 1924. Da segnalare che è la prima volta che il festival accoglie una operetta francese, e questo è dovuto al bicentenario della nascita di Offenbach, il padre dell’operetta satirica ottocentesca e del celebre “cancan” che ancora oggi è simbolo di un’epoca e della Parigi gaudente e spensierata.

Tradizionale appuntamento con l’operetta anche a Baden bei Wien (a pochi chilometri da Vienna), dove, dal 21 luglio al 31 agosto, sarà presentato “Il venditore di uccelli” (“Der Vogelhändler“), operetta di Carl Zeller. Seppure quasi sconosciuta al pubblico italiano questa operetta è sempre stata nel repertorio dei teatri austriaci dove continua a suscitare simpatia e successo da parte del pubblico.

Questo website si propone come nuovo strumento di informazione e comunicazione essenzialmente dedicato al mondo dell’operetta e del teatro musicale in Italia. In una realtà, come quella italiana, dove viene spesso trascurato un genere di spettacolo come l’operetta, che pure ha una lunga tradizione e una grande popolarità, ci è parso necessario tenere vivo l’interesse e soprattutto stimolare la curiosità di chi si avvicina a questa forma di teatro o vuole approfondirne la conoscenza.